Eventi e news

Il “flag football" al Ferraris

Flag football coaches

Lo scorso 21 gennaio il nostro Istituto ha ospitato il primo corso ufficiale di “flag football” per le scuole organizzato dalla CSAP (Commissione Scuola e Attività Promozionali della FIDAF) in collaborazione con la società Elephants e con il supporto del CONI e del MIUR. Il corso è rivolto agli insegnanti e mira a dare una formazione qualificata sull’organizzazione del flag football a scuola. A partire dal mese di febbraio seguirà un ulteriore percorso formativo volto a far conoscere le principali regole di questo sport, i diversi ruoli e le tecniche di allenamento. Al termine del progetto verrà organizzato un torneo tra gli studenti delle varie scuole che hanno partecipato al progetto. Oltre al nostro Istituto hanno aderito l’Istituto “Vaccarini”, il Liceo “Lombardo Radice”, l’ITIS “Archimede”, il Liceo “Archimede” di Acireale e il Liceo “Majorana” di San Giovanni La Punta.

“QREAD”, miglior team regionale!

Qread team Il primo ottobre si è svolta presso il centro commerciale “Le Porte di Catania” la competizione regionale Students Lab che ha visto la partecipazione di dieci mini-aziende di comunicazione create durante il percorso di alternanza scuola-lavoro lo scorso anno. QRead, la mini-impresa creata da un gruppo di studenti dell’ex III R con lo scopo di fornire ai clienti la possibilità di essere contattati in caso di smarrimento di un bene, ha superato la fase regionale classificandosi come “Miglior Team” e tra un mese parteciperà alla competizione nazionale. Molti sono stati i complimenti della giuria ai ragazzi che hanno sin dall’inizio lavorato con impegno, professionalità, un grande spirito di squadra e tanta creatività!
Alla competizione regionale ha partecipato anche “Technology&Com”, mini-company di comunicazione realizzata da dieci studenti dell’ex III Q con lo scopo di fornire prodotti grafici e multimediali nell’ambito delle nuove tecnologie.
Ecco il sito di QRead: qreadcloud.wixsite.com/qread

“Circle”, lo spot pluripremiato della Terza R!

foto terza R 2017-2018

“Circle”, lo spot sociale contro il bullismo realizzato dagli studenti della classe III R, non smette di conquistare nuovi successi. Dopo aver vinto il premio come miglior attore per l’interpretazione di Damiano Carciotto al “Ragazzi e Cinema festival” (Igea Marina, Rimini) e dopo essersi aggiudicato il secondo premio al concorso “Piccoli registi cercasi… per la legalità”, il 17 maggio ha vinto il primo premio come miglior cortometraggio al Concorso “Corti tra pari”, promosso dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Catania in collaborazione con A.I.E.S. Sicilia.

L’opera è stata ideata e realizzata dagli studenti della classe III R guidati dalla prof.ssa Sonia Giardina. I ragazzi hanno vissuto le diverse fasi creative di una produzione audiovisiva attraverso un approccio molto diretto e immediato che ha permesso loro di approfondire le tecniche di scrittura, regia e ripresa e di conoscere le principali professionalità cinematografiche. Come spiega uno degli studenti, Giovanni Vassallo, “il cortometraggio affronta le cause del bullismo soffermandosi sulla spirale di violenza che a volte nasce proprio tra le pareti domestiche. L’aver ricevuto diversi riconoscimenti dimostra che il messaggio arriva forte e chiaro”.

Gli interpreti dello spot sono Damiano Carciotto, la Prof.ssa Francesca Barresi, il Sig. Pietro Coco, Pietro Papale, Samuele Coco e Alessio La Torre.

“Circle” è disponibile su youtube: CIRCLE

ragazzi e Cinema

Impresa in azione 3M JA

Complimenti alla terza M, per l'ottavo posto (su ottanta squadre partecipanti), alla competizione regionale Impresa in Azione.

Allegati:
Scarica questo file (3 M ASL Impresa JA.pdf)3 M ASL Impresa JA.pdf[ ]341 kB

Giochi della chimica

Giochi della chimica  squadra d'IstitutoGli studenti del Galileo Ferraris che hanno partecipato alla classe A dei Giochi della Chimica, competizione riservata agli studenti del primo biennio degli Istituti di Istruzione secondaria superiore, hanno avuto un buon piazzamento nella graduatoria regionale: cinque alunni su sette sono rientrati nel primo 30% delle posizioni di testa e nessuno va oltre il 60%.
La classifica d’Istituto è così composta:
1) Samuele Sanfilippo classe 2A - primo anche in graduatoria regionale
2) Sciuto Simone classe 2A
3) Zisa Simone classe 2B
4) Villaggio Giuseppe classe 2D
5) Licciardello Fabio Maria classe 2B
6) Di Giovanni Alberto classe 2A
7) Cavallaro Samuele Sebastiano classe 2B

Giochi della chimica 1 Vincitore

Samuele Sanfilippo, primo classificato ai giochi della chimica!

Samuele Sanfilippo e la Prof.ssa Ferrara

L’alunno Samuele Sanfilippo della classe II A dell’ITI “Ferraris” di San Giovanni La Punta si è classificato primo nella graduatoria regionale della categoria A dei Giochi della Chimica che si sono svolti lo scorso 21 aprile presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Catania.

Questa importante manifestazione nazionale, patrocinata dal Ministero della Pubblica Istruzione ed organizzata dalla Società Chimica Italiana (SCI), ha lo scopo di stimolare tra i giovani l’amore per questa disciplina e anche di selezionare la squadra italiana per partecipare alle Olimpiadi internazionali della Chimica. Dal 1987 i Giochi della Chimica sono diventati una manifestazione nazionale annuale scandita in tre fasi fondamentali: una fase regionale, una nazionale e una internazionale.

Quest’anno la competizione ha coinvolto circa 9000 studenti in tutta Italia di cui oltre 500 in Sicilia in rappresentanza nell’isola di 56 istituti superiori.

Gli alunni del nostro Istituto “Galileo Ferraris” hanno partecipato alle categorie di concorso “A” (riservata agli studenti del primo biennio) e “B” (riservata agli studenti del triennio degli istituti che non sono ad indirizzo chimico).

L’alunno Samuele Sanfilippo, preparato dalla Prof.ssa Giuseppina Ferrara, si è particolarmente distinto ottenendo un meritatissimo primo posto e sarà premiato il 4 maggio presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università degli Studi di Catania. Inoltre Samuele sosterrà la selezione nazionale che si svolgerà a Roma tra il 16 ed il 18 maggio. Dalla selezione il Comitato Nazionale sceglierà gli studenti che andranno a costituire la rappresentativa Italiana alla “L Olimpiade Internazionale della Chimica” che avrà luogo nelle sedi di Praga e Bratislava dal 19 al 29 luglio.

Campionati provinciali di hockey: grandi trionfi per il Ferraris!

Squadra femminile hockey Galileo Ferraris S.G. La PuntaIl 20 aprile al campo Dusmet si sono conclusi i campionati studenteschi provinciali di hockey con grandi risultati per il nostro Istituto! Nella categoria allievi siamo i campioni provinciali, mentre nella categoria juniores maschile siamo arrivati secondi. Inoltre i nostri alunni hanno ricevuto il premio fair play dal Comitato Regionale Sicilia.
Nella categoria allieve le nostre giovani atlete sono arrivate seconde! Nella categoria juniores femminile, le ragazze si sono piazzate terze, ma a pari punti con le seconde (per differenza reti).
Inoltre ha esordito come arbitro la nostra ex alunna Ambra Caruso che ha cominciato a giocare a hockey proprio nella nostra scuola ed oggi è una giocatrice di A2 della squadra di Valverde, nonché arbitro societario. Ciò ci riempie di gioia perché il nostro obiettivo è quello di far diventare lo sport un’abitudine di vita.

Squadra maschile hockey 2018 Galileo Ferraris S.G. La Punta

A scuola in bici

Studenti ciclisti in partenza dalla scuolaVenerdì 13 aprile, con la pedalata lungo le strade del paese,, si è concluso il progetto "La mobilità sostenibile in città - A scuola in bici", promosso dall'ITI “Galileo Ferraris”, in collaborazione con Libertas Ciclismo Catania. La carovana, scortata dalla Polizia Municipale, si è mossa dal complesso Polivalente, per raggiungere il Municipio di San G. La Punta, dove il progetto è stato presentato al Sindaco. Successivamente, i 35 giovani ciclisti hanno ricevuto il benvenuto del parroco della chiesa di San Rocco, per poi raggiungere gli Istituti Comprensivi “Carlo Alberto dalla Chiesa” e “Giovanni Falcone”, in cui hanno coinvolto le seconde classi nello svolgimento di un quiz sulla sicurezza stradale. Infine, prima di rientrare a scuola, i ragazzi hanno consegnato una generosa offerta di beni alimentari presso una casa famiglia della comunità Giovanni XXIII.

Studenti ciclisti all'arrivo in Minicipio di San Giovanni La punta

Erasmus Plus “EU Employment Skills”

logo erasmus + Volge quasi al termine il Progetto Erasmus Plus “EU Employment Skills”, iniziato ben tre anni fa e che ha visto l’impegno di oltre 25 alunni del nostro Istituto. Dal 16 aprile saranno nostri ospiti studenti e docenti provenienti da Danimarca, Finlandia, Germania e Francia. Il progetto intende identificare le competenze che devono avere i ragazzi per trovare lavoro più facilmente in Europa. Pertanto tutti i partecipanti hanno realizzato interviste, visitato aziende, realizzato un blog. Ma come risultato di maggiore importanza, gli studenti del “Ferraris” hanno stretto amicizie e eliminato paure, sono diventati più consapevoli delle proprie capacità, aumentando la fiducia in se stessi e sviluppando competenze di lingua inglese parlata. Inoltre, sono entrati in contatto con culture europee e hanno visitato luoghi d’arte e musei in ogni parte d’Europa. Dal 16 al 21 aprile si svolgerà l’ultimo incontro fra i partner. Gli studenti, ospiti e del Ferraris, avranno modo di visitare la Bacco S.rl., azienda artigianale di produzione e lavorazione del pistacchio di Bronte. Inoltre, diverse visite culturali permetteranno di scoprire alcune meraviglie del nostro territorio, come il vulcano Etna, Randazzo, Taormina e gli scavi archeologici di Naxos. Il coordinatore del progetto, prof. Adelfo Paternò Castello, ha negli anni coinvolto quindici docenti in varie attività la cui ricaduta sulle classi del “Ferraris” ha comportato l’utilizzo di buone pratiche sviluppate sulla base dei metodi di insegnamento dei diversi paesi europei. Oltre agli studenti che hanno partecipato direttamente alle mobilità all’estero, un gran numero di studenti ha voluto far parte di questo progetto, sia realizzando attività connesse, sia ospitando gli studenti europei. Anzi, la stessa ospitalità è diventata un mezzo per estendere la propria famiglia oltre i confini italiani e allargare, sia pure per brevi periodi, le famiglie a tutta l’Europa, saldando vincoli di affinità culturale che lega i popoli europei. Infine, giovedì 19 aprile, le famiglie degli studenti del “Ferraris” daranno il loro ultimo saluto affettuoso ai ragazzi e ai docenti che abbiamo ospitato. Sarà approntata una cena di arrivederci per fare assaggiare ai nostri amici le specialità culinarie siciliane, per dare dignità di aspetto culturale alle nostre ricette più tipiche, certi che questo nostro affetto scalderà i cuori e lascerà un ricordo indelebile.

A scuola di Primo Soccorso

Nell’ambito del progetto “A scuola di primo soccorso”, il nostro Istituto, in collaborazione con la Misericordia di San Giovanni La Punta, ha avviato tre percorsi formativi sulle tecniche di primo soccorso: un incontro informativo per le classi terze, il corso ”Primo soccorso – BLS” per le quarte e il corso “Primo soccorso –BLSD” per le quinte. I corsi sono rivolti anche ai Docenti ed al Personale ATA. I partecipanti al termine della formazione acquisiranno competenze soprattutto nell’ambito delle manovre salvavita, come il massaggio cardiaco, la defibrillazione precoce, la disostruzione delle vie aeree del soggetto pediatrico e adulto e le manovre di primo soccorso nel trauma.

Corso BLS

Corso BLS

Corso BLS

Corso BLS

 

L’ITI “GALILEO FERRARIS” E ASA ONLUS PER IL CONVEGNO “IO NON CI CASCO. PER UN USO CONSAPEVOLE DELLA RETE”

Presso l’Auditorium dell’ITI “Galileo Ferraris” di San Giovanni la Punta (Via G.Motta n.85) il 24 febbraio 2018, alle ore 9.00, avrà luogo il convegno “Io non ci casco. Per un uso consapevole della rete”. Nel corso dell’evento, inserito all’interno del progetto di alternanza scuola-lavoro realizzato dalla scuola con l’Asa - Associazione Solidarietà Adozioni - Onlus, si discuterà dei pericoli esistenti, talvolta sconosciuti dai giovani studenti e dalle loro famiglie, nel mondo virtuale di oggi. Un mondo che rischia di fagocitare chi non ha adeguati strumenti per difendersi dai numerosi attacchi della rete, con conseguenze negative sia a livello psicologico, sia nei rapporti sociali e famigliari.

Leggi tutto...

Alla scoperta di Alexander Iolas e della sua villa-museo

Call for Iolas House -1Sabato 17 febbraio gli studenti delle classi IV e V Q dell’indirizzo di “Grafica e Comunicazione” del nostro Istituto hanno visitato la mostra "Call for Iolas House" presso la Galleria del Credito Siciliano ad Acireale. La mostra è dedicata al leggendario gallerista, collezionista e scopritore di talenti, Alexander Iolas. Fu lui a commissionare ad Andy Warhol il dipinto "The Last Supper", fu lui tra i primi ad esporre i Surrealisti negli Stati Uniti...
La mostra ha permesso ai nostri studenti di conoscere questo straordinario personaggio e la sua villa-museo in Grecia piena di opere d'arte realizzate per Iolas dagli amici artisti: Warhol, Max Ernst, Victor Brauner, Niki de Saint Phalle, Fontana, Takis, De Chirico, e tanti altri ancora. Oggi quel luogo di grande arte è in stato di totale abbandono. La speranza dei curatori della mostra è quella di focalizzare l'attenzione del pubblico attorno a un autentico sito archeologico della contemporaneità attualmente non riconosciuto.

Call for Iolas House -2

 

L’Europa al Ferraris di S. Giovanni La Punta!

Gruppo ERASMUS

Ieri, al “Galileo Ferraris” di San Giovanni La Punta, nell’ambito del progetto “ERASMUS PLUS BYE BYE”, vi è stato un confronto di valori, amicizia e solidarietà, tra i nostri studenti e i giovani provenienti da diversi stati europei: Austria, Germania, Polonia, Repubblica Ceca e Turchia.

Leggi tutto...

È tempo di Open day!

Come ogni anno, il nostro Istituto apre le porte alle famiglie e agli studenti delle scuole medie che potranno incontrare docenti e studenti dei vari corsi, visitare il nostro Istituto, conoscere le attività didattiche e culturali.

Leggi tutto...

Open Day al “Ferraris”!

Anche quest’anno, l'Istituto "G. Ferraris" di San Giovanni La Punta apre le porte alle famiglie e agli studenti delle scuole medie che potranno incontrare docenti e studenti dei vari corsi, visitare il nostro Istituto, conoscere le attività didattiche e culturali.
Potrete conoscere la nostra offerta formativa, articolata in ben quattro indirizzi altamente innovativi: “Informatica e Telecomunicazioni” articolazione “Informatica”, “Meccanica, Meccatronica ed Energia” articolazione “Energia”, “Elettronica ed Elettrotecnica” articolazione “Elettronica”, “Grafica e Comunicazione”. Inoltre dal prossimo anno scolastico saranno attivi i corsi serali nei suddetti indirizzi.

Leggi tutto...

NeWay srls, un’impresa che fa scuola

È possibile trasformare un’impresa simulata in un’impresa reale? La scuola può aiutare i ragazzi a specializzarsi e a realizzare la propria impresa per poi portare avanti progetti condivisi?

Leggi tutto...

Erasmus + “EU-APP16”: nuove app che migliorano la vita

È giunto quasi al traguardo il progetto Erasmus + “EU-APP16”che ha visto il nostro Istituto dal 2016 ad oggi lavorare in sinergia con tre diverse scuole dell’Unione europea.

Leggi tutto...